Torta di albicocche: se la offri, finisce. Noi ti abbiamo avvisato!

Gli scarti della centrifuga non si buttano, soprattutto se li hai ottenuti dalle albicocche che hai trovato nella tua Babaco Box. Lo sai che ci teniamo tantissimo alle albicocche, durante il periodo estivo cerchiamo di farti provare quante più varietà possibili. Avrai sicuramente la tua preferita ma qui parliamo di una torta dolcissima.
Ecco gli ingredienti 

Ingredienti

  • 200 g di polpa di albicocche (scarto della centrifuga)
  • 250 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 150 di zucchero
  • 100 g di yogurt bianco non zuccherato
  • 100 ml di olio di semi
  • 3 uova medie
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere

Procedimento

A casa vanno pazzi per il centrifugato di albicocche e pesche? Benissimo, metti da parte lo scarto della centrifuga e realizza questa torta, buonissima per la merenda o per la colazione.
Unisci 2 cucchiai di succo di limone a 200 gr di scarti per evitare che si anneriscano.
Monta 3 uova con lo zucchero e unisci la polpa delle albicocche.
Aggiungi al composto la farina setacciata, il lievito, l’olio di semi, un pizzico di sale di vaniglia in polvere.
Aggiungi al composto lo yogurt, l’ingrediente segreto per conferire all’impasto una consistenza perfetta.
Prepara uno stampo da 24 cm con olio e farina e versa il composto all’interno. Cuoci in forno statico a 170° per 40 minuti.Fai sempre la prova dello stecchino prima di sfornare. Lascia raffreddare la torta e come tocco finale utilizza delle fettine di albicocche e qualche scaglia di mandorla.