Orzotto con zucchine e fiori di zucchina. Non solo verdure

 

Non solo verdure nella Babaco Box, una nutrizionista bravissima, ci ha detto che l’orzo, se abbinato alle verdure si trasforma in un primo piatto fresco da gustare ovunque e allora noi l’abbiamo detto al dipartimento acquisti che ha esaudito i nostri desideri.
Hai mai provato l’orzotto con zucchine e fiori di zucchina? Ecco la ricetta. 


Ingredienti

  • orzo perlato 240 g
  • fiori di zucca 300 g
  • zucchine 200 g
  • basilico 50 g
  • scalogno 2
  • vino bianco secco 110 ml
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Versa l’orzo in una pentola capiente, aggiungi abbondante acqua salata fino a ricoprirlo tutto e lascialo cuocere per 35 minuti. Quando è cotto scolalo e mettilo da parte per farlo intiepidire. Lava le zucchine, spuntale e tagliale in quarti per il senso della lunghezza.
Riduci le zucchine in pezzetti da mezzo centimetro.
Sciacqua i fiori di zucchina sotto un getto di acqua fredda non troppo forte. Lascia asciugare i fiori di zucchina su un canovaccio pulito o su un foglio di carta da cucina. Elimina il gambo con un coltello e i pistilli presenti all’interno dei fiori e tagliali finemente. Trita le foglie del basilico, metti da parte solo alcune per la decorazione.
Taglia lo scalogno, tritalo e versalo in una padella con un filo d’olio.
Lascia soffriggere per 1 minuto circa, aggiungi le zucchine e lascia cuocere il tutto, a fuoco medio, per 10 minuti.
Quando le zucchine saranno diventate morbide, aggiungi il basilico, fai saltare gli ingredienti a fuoco vivo e aggiungi i fiori di zucchina e lascia cuocere tutti gli ingredienti fino a quando non saranno teneri. Unisci l’orzo e lascia cuocere per altri 2 minuti a fuoco alto.
Sfuma con il vino bianco, quando il vino sarà evaporato del tutto spegni il fuoco e aggiungi sale e pepe quanto basta. Servi l’orzotto con qualche foglia di basilico.