Investi ora
Ordina ora

Hai dimenticato la password?

Inserisci l’indirizzo email associato al tuo account.

Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Email inviata!

Abbiamo inviato un'email per reimpostare la password all'indirizzo di posta elettronica associato al tuo account.

La sua effettiva visualizzazione in Posta in Arrivo potrebbe richiedere alcuni minuti. Per favore attendi almeno 10 minuti prima di effettuare un'ulteriore richiesta.

Verdura di stagione

Tutto il buono della verdura di stagione a settembre

Tutto il buono della verdura di stagione a settembre

A nessuno piace tornare a casa e rientrare nella propria routine quotidiana fatta di impegni, lavoro o scuola. Ma non scoraggiarti, Babaco Lover! Il nuovo mese ha delle vere sorprese vegetali tutte da scoprire. Metti su September degli Earth, Wind and Fire e preparati a cucinare delle vere delizie con queste verdure!

Barbabietola

Iniziamo subito con un gradito ritorno: la barbabietola. Questa radice tipica dell’autunno è una delle protagoniste di settembre: che fai, vuoi davvero non assaggiarla? Forse non lo sai, ma è ricchissima di proprietà nutritive: ad esempio, fa bene al cuore, grazie alla presenza dell’ossido nitrico contenuto al suo interno, e, tra le varie cose, ferro, fondamentale per combattere l’anemia. Prova qualche ricetta come il risotto con la barbabietola: te ne innamorerai!

Bietola

Vedi quei ciuffi di foglie che spuntano timide dalla tua #babacobox? Ebbene, ecco a te le bietole (o biete)! Perfette per una dieta sana ed equilibrata grazie al loro limitato apporto di calorie, sono ricche di vitamine, come quella C, di acido folico e di tantissime altre sostanze nutritive. Lo sapevi che ne esistono diverse varietà? Ci sono quelle a foglia, chiamate comunemente erbette, e quelle da coste, dalle foglie più rosse e carnose. Ah e sono imparentate con le barbabietole perché fanno parte della stessa famiglia. Non sai cosa come cucinarle per cena? Provale sui crostoni!

Cetriolo

L’estate starà finendo, ma la voglia di cetriolo no! Ortaggio freschissimo per eccellenza, con la sua percentuale altissima di acqua (95%) è l’alleato ideale contro la disidratazione. E non solo: combatte la perdita di energie grazie alla sua concentrazione di sali minerali tra cui potassio e fosforo. Insomma, non può mai mancare nel frigo di un vero Babaco Lover. Se poi lo prepari in insalata… *chef’s kiss*

Cicoria

Una new entry di questo mese è una parente di insalata e radicchio, che inizia per c. Hai indovinato, è la cicoria! Questa pianta, che cresce prevalentemente nei campi in modo pressoché spontaneo, ha un nome dall’origine incerta: si pensa derivi dal greco "Kichorion", parola  composta da "Kio", che significa "io", e "chorion" che invece significa "campo". Dal sapore tendenzialmente amaro, può essere preparata in svariati modi: noi ti proponiamo questi involtini con pasta fillo e cicoria. Andranno a ruba! 

Cipolla

Con settembre, più o meno, inizia quel periodo in cui ci si comincia a vestire a cipolla. E in effetti cade a fagiolo, perché questo mese è proprio quello di questo buonissimo bulbo, re di soffritti e sughi. Sì, tagliarla ci fa sempre piangere, ma il risultato di ogni ricetta è straordinario. Le hai mai provate ripiene? Probabilmente qualche lacrima ti scenderà: sicuramente sarà di gioia per la bontà di questa ricetta!

Insalata

La verdura che sta bene con (e su) tutto! Fresca, rigogliosa, fragrante, è l’accompagnamento classico, che a tavola viene presentato con un bel ‘Qualcuno gradisce due foglie di insalata?’ Un ortaggio con cui non si sbaglia mai.

Melanzane

Stiamo giungendo al termine della stagione per questi violacei e rotondeggianti ortaggi. Le melanzane, infatti, sono verdure prettamente estive, che solo al caldo riescono a crescere adeguatamente (12° è infatti la temperatura limite). Babaco Lover, prima di salutarle per quest’anno, godiamocele ancora un po’ in qualche ricetta, come questa caponata

Patata

Un classico intramontabile, questo tubero che si trova sottoterra. Sempre presente ma ugualmente inimitabile, la patata è perfetta per tantissime preparazioni. Ma passiamo alla vera patata bollente: come puoi utilizzarla? Beh, in un buonissimo purè per accompagnare i tortini di bietola. Due piccioni (anzi, ortaggi) con una fava, come diciamo noi.

Peperone

Anche loro originari del Sud America, i peperoni accendono le conversazioni culinarie a tavola. C’è chi ne va matto, chi invece li detesta; chi li metterebbe ovunque e chi li scanserebbe perchè non li digerisce. Benefici per l’organismo (sono ricchi di vitamina C e vitamina A), regalano un tocco di colore (e di gusto) alla Babaco Box!

Pomodori

I pomodori hanno tante forme e dimensioni ma una cosa in comune: sono davvero troppo, troppo buoni. Che siano datterini, cuore di bue, insalatari o ciliegini ti rubano il cuore con la loro dolcezza. Ormai si conclude la loro stagione (a luglio ed agosto danno davvero il meglio di sé, hai sentito?) ma ci regalano un ultimo mese di bontà, soprattutto nei piatti come la panzanella toscana, a base di pane raffermo, pomodoro, cetrioli e basilico. 

Sedano

Aperitivo in vista? Beh, è ora di sfoderare gli ortaggi migliori! Tra questi c’è sicuramente il sedano, quel grande e lungo ortaggio con ciuffi verdi che sembra un po’ alieno. Ortaggio quasi sempre presente in cucina, può raggiungere i 60-80 cm: un vero gigante rispetto ad altre verdure che abbiamo visto. Del sedano non si butta via niente: si mangiano sia coste (ad esempio in pinzimonio sono squisite!), spesso usate anche in soffritti e ragù, sia le foglie, con cui è possibile creare creme e salse.

Zucchina

Per concludere c’è la zucchina, regina da giugno a settembre. Sapevi che è un ortaggio e hanno bisogno di tanto calore? Sia sotto il sole, sia in penombra, necessitano di un’esposizione prolungata di almeno sei ore di sole al giorno. Insomma, ortaggi esigenti! Ripagano però nel gusto delicato e buonissimo che hanno: provale nel nostro orzotto!

Insomma, la scelta non manca! Hai preso nota, #babacolover? Non vediamo l’ora di vedere le tue prossime ricette!

Chiudi