Ordina ora
Ordina ora

Hai dimenticato la password?

Inserisci l’indirizzo email associato al tuo account.

Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Email inviata!

Abbiamo inviato un'email per reimpostare la password all'indirizzo di posta elettronica associato al tuo account.

La sua effettiva visualizzazione in Posta in Arrivo potrebbe richiedere alcuni minuti. Per favore attendi almeno 10 minuti prima di effettuare un'ulteriore richiesta.

Ricette di Babaco

Gyoza con il cavolo e le verdure di stagione della Babaco Box

Gyoza con il cavolo e le verdure di stagione della Babaco Box

Oggi Tasso Culinario, il nostro #babascief di fiducia, ti porta in Giappone con i Gyoza realizzati con il cavolo e le verdure di stagione della Babaco Box. Di cosa stiamo parlando? Dei saporitissimi ravioli ripieni giapponesi, descritti in italiano anche come "ravoli di carne" e sono i discendenti giapponesi degli Jiaozi cinesi. Tasso Culinario oggi ti propone la versione vegetariana di questa prelibatezza nipponica. Ingredienti per circa 20 ravioli Per l'impasto:

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di acqua calda
Per il ripieno:
  • 1/4 di cavolo della Babaco Box
  • 1 carota
  • mezzo porro
  • salsa di soia
  • salsa teriyaki
  • semi di sesamo

Ecco come realizzare i Gyoza con le verdure di stagione della Babaco Box

Taglia il cavolo fine fine, grattugia la carota e taglia a rondelle il porro. Fai saltare le verdure di stagione della Babaco Box in padella con un goccio d'olio e insaporisci con la salsa di soia. Lascia cuocere per qualche minuto a fuoco vivace, poi spegni e lascia raffreddare. In una ciotola unisci la farina con l'acqua calda a formare un panetto, poi lavora l'impasto sul tavolo per 5/10 minuti come per la pasta fresca. Pellicola l'impasto e lascia riposare per 15 minuti. Trascorso il tempo di riposo, taglia l'impasto, forma dei salsicciotti e ricava dei piccoli gnocchi (come il classico procedimento per fare gli gnocchi). Infarina ogni pallina e con un mattarello stendi l'impasto molto sottile a formare un cerchio (cerca di farlo più rotondo possibile). In ogni cerchio di pasta versa al centro un po' di verdure, chiudi a mezzaluna e pizzica i due lembi per chiudere bene il raviolo (l'importante è chiuderlo bene, non importa se non ha la classica forma). Versa un goccio d’olio in una padella antiaderente e fai rosolare i ravioli a fuoco medio da entrambi i lati. Versa poi un bicchiere di acqua con un po' di salsa di soia e copri subito. Lascia cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungi altra acqua (a fine cottura però i ravioli dovranno risultare asciutti). Impiatta e condisci a piacere con semi di sesamo e salsa teriyaki. Buon appetito!