Hai dimenticato la password?

Inserisci l’indirizzo email associato al tuo account.

Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Email inviata!

Abbiamo inviato un'email per reimpostare la password all'indirizzo di posta elettronica associato al tuo account.

La sua effettiva visualizzazione in Posta in Arrivo potrebbe richiedere alcuni minuti. Per favore attendi almeno 10 minuti prima di effettuare un'ulteriore richiesta.

Ricette di Babaco

Della zucca della Babaco Box non si butta via niente!

Della zucca della Babaco Box non si butta via niente!

La protagonista della stagione autunnale è arrivata: la zucca, un ortaggio eccezionale. Potrai gustare semi, buccia e polpa. Ora ti suggeriamo come fare perché non avrebbe senso sprecare un ortaggio ricchissimo di antiossidanti naturali e pochissime calorie.

La polpa

La parte più consumata che potrai cuocere in base ai tuoi gusti. C'è chi preferisce gustarla bollita e chi fritta, alla brace o in forno. Chi invece la usa per realizzare un condimento per una pasta fuori dall'ordinario, come questa. O puoi semplicemente tagliare la polpa a fette sottili, lasciando la buccia, condire con un filo di olio, pepe, sale e rosmarino (o salvia) e infornare a 180° per circa 45 minuti.

La buccia

La buccia della zucca della Babaco Box è sempre edibile, scegliamo infatti varietà con la buccia fine  e, dunque, facilmente mangiabile. Se hai una zucca con la buccia dura, non preoccuparti: potrai comunque bollirla e frullarla. La parte esterna di questo ortaggio è ricchissima di minerali, calcio e rame. Puoi usarla nella realizzazione di salse di zucca o nelle zuppe o potrai trasfomarla in patatine fritte.

I semi

I semi della zucca rappresentano un vero e proprio integratore naturale. Puoi aggiungerli ai tuoi dolci, nel pane, nelle focacce, nelle insalate o sgranocchiarli durante la visione di un film. Contengono alti livelli di magnesio, grandi quantità di zinco e omega-3. Come preparare i semi di zucca tostati? Recupera i semi dalla zucca della Babaco Box, staccandoli delicatamente e immergili in acqua abbondante. Lascia in infusione per circa 30 minuti, dopo di che lavali con cura cercando di staccare con le mani tutti i residui di polpa e immergili nuovamente in acqua. Scolali e asciugali con cura cercando di eliminare gli eventuali residui di polpa. Lasciali essiccare al sole o disponili su una teglia foderata con carta da forno e lasciali cuocere in forno già caldo a 150° per circa 45 minuti.

Chiudi