Apple Butter con le mele della #babacobox: da mangiare a cucchiaiate!

Hai trovato delle mele nella #babacobox di questa settimana? Anna Panna ti consiglia la ricetta dell’Apple Butter, molto usato negli Stati Uniti. Potrai mangiarlo a cucchiate, spalmato sul pane, sui pancake o come dolcificante. Non farti trarre in inganno dal nome perché questo burro non contiene alcuna traccia di grassi. Si chiama “burro” per la consistenza simile a quella del burro fuori frigo, cremoso, denso e spalmabile.

Insomma: è sempre l’ora del burro di mele!

Ingredienti

  • 1 kg di mele
  • scorza e succo di 1 limone
  • vaniglia o cannella (facoltativo)

Procedimento

Pela le mele e tagliale a dadini piccoli. Mettile in una casseruola con la scorza di limone (privata dell’interno bianco), il succo e la vaniglia o gli aromi scelti.
Copri con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per 60-80 minuti rimestando ogni tanto per sicurezza.
Una volta terminata la cottura le mele saranno totalmente sfaldate e morbide. A questo punto elimina i pezzi di scorza di limone e frulla tutto col minipimer, infine rimetti su fiamma media senza coperchio per altri 5-10 minuti.
Quando il composto non risulta più acquoso… è pronto!
Puoi conservare il tuo Apple Butter in frigo in un barattolo per 15 giorni oppure potrai metterlo sottovuoto e conservarlo come una marmellata per qualche mese.